Ma chi vi ha autorizzato?

>> mercoledì 6 maggio 2009

Buongiorno!
Trovo 2 minuti per dedicarmi al blog... negli ultimi giorni il lavoro, lo studio non mi danno tregua. Scusate se sto trascurando i vostri blog ma sappiate che appena posso visito i vostri post anche se non scrivo commenti.

Ieri sera ho visto girare sui vostri blog la notizia di qualche furbetto/a che ha deciso che un copia/incolla del lavoro altrui sul proprio sito è molto meno faticoso e più veloce che dedicare del tempo a scrivere il post (così come si dice solitamente) mettendo la farina del proprio sacco. Mi riferisco a questo sito http://ricettario.orainonda.com/ che sembra essere un vero e proprio aggregatore abusivo di blog. Sembra che non mi abbiano clonato ma molti dei vostri blog si.

E siccome anch'io, come molti, mi indigno a vedere il nostro lavoro usato senza autorizzazione esplicita... ho controllato, come già altre volte, il mio blog su Copyscape.
E ti scopro quest'altro sito http://www.restaurantonclick.it/ che pubblica, come se fosse un aggregatore notizie derivanti dai nostri blog e invita anche a proporre il proprio spazio virtuale per essere citati e far parte in una pseudo-classifica dei blog più votati.
Guardate qui, qui, qui e qui.
Ok ci sono i link di rimando ai singoli siti compresa una blogroll vera e propria... MA il problema è che io non ho mai né dato l'autorizzazione, né richiesto l'inserimento nelle loro pagine.
Anche in questo caso come in altri di esplicito plagio, non trovo giusto creare un sito ad hoc senza chiedere nessuna autorizzazione ai diretti interessati. Sapete per caso che attendibilità abbia questo sito? Se siete anche voi stati citati (ma credo di si perché la loro lista è lunghissima), vi hanno contattato in precedenza?

Cari miei "signori" non sarebbe stato più corretto chiedere l'autorizzazione prima d'inserire il mio blog tra i vostri blog aggregati? Sarebbe bastata una semplice email o un commento.

Proverò ad inviare loro un'email chiedendo spiegazioni, sperando di chiarire.

Beh... ritorno allo studio sperando di ritornare a dedicarmi al blog al più presto.
Cari saluti a tutti!!!

13 sassolini:

Onde99 6 maggio 2009 09:17  

Un vero schifo! Guarda, non so proprio come ci si comporta in questi casi, ho provato a lasciare dei commenti sui vari post, ma sono in moderazione e non li pubblicheranno mai, né risponderanno!

Luca and Sabrina 6 maggio 2009 10:11  

Anche noi ci siamo ritrovati in quello spazio da te segnalato, e ci poniamo le stesse tue domande.
Vedremo di capirci qualcosa di più anche noi.
Buona giornata
Sabrina&Luca

Mirtilla 6 maggio 2009 16:18  

ormai non mi stupisco piu'di nulla...ecco perche'nn metto foto del mio bimbo,gia'vedere le mie ricette in giro mi da fastidio..figurati la mia vita!

Mirtilla 6 maggio 2009 16:18  

ormai non mi stupisco piu'di nulla...ecco perche'nn metto foto del mio bimbo,gia'vedere le mie ricette in giro mi da fastidio..figurati la mia vita!

Mary 6 maggio 2009 17:14  

il primo sito è stato rimosso , lo trovo uno schifo , non è corretto quello che fanno !

Raffaele 7 maggio 2009 13:02  

Ciao,

sono un responsabile di RestaurantOnClick.it, che ha, all'interno del portale, anche un aggregatore dedicato a promuovere i blog.

Chiedo venia per aver offeso la vostra opera e immediatamente farò togliere il vosto blog dal blogroll.

Per quanto sono in torto, ci tengo a specificare che sarebbe stata sufficiente una mail con scritto nell'oggetto "rimuovetemi" per essere cancellati dal blogroll nell'arco di una manciata di secondi.

Anche per "Capirci di più qualcosa", sarebbe stato sufficiente inviare una semplice mail o utilizzare il modulo dei contatti.

Tra l'altro ci risultano moltissimi utenti in uscita, ovvero persone che passando per il nostro portale hanno potuto incontrare i blog del blogroll.

Tutto questo per dire che, sebbene talvolta si possa sbagliare, credo sia sempre il caso di dubitare, almeno per un istante, della buona fede altrui, senza montarci un caso sopra.

sorbyy 7 maggio 2009 15:13  

Anche per me è un vero schifo, non è la prima volta che succede, e , purtroppo non sarà neanche l'ultima.
Ciao

Anonimo 7 maggio 2009 18:09  

Salve a tutti,
sono un visitatore casuale di questo blog.. e vi sono giunto proprio da un aggregatore... sono stupito di leggere certi commenti di indignazione...in fin dei conti internet è stata concepita per questo...mettere on line una ricetta (come qualsiasi altra cosa) significa condividerla e permettere a tutti di poterla raggiungere.... gli aggregatori sono molto utili, perchè uniscono blog e siti che parlano dello stesso argomento, permettendo a chi li usa di raggiungere ciò che cerca con più facilità ed i siti che vi sono segnalati di avere più contatti (cosa che normalmente non fa certo dispiacere!!!) ...
non riesco a concepire che uno si arrabbi per un link al proprio sito (soprattutto se è in argomento).. allora per coerenza ci si dovrebbe arrabbiare persino di google (che cerca di aggregare tutto il web!!!!).
un lettore stupito!!!

Anonimo 7 maggio 2009 20:46  

@Mirtilla: Perdonami, ma quello che hai detto non ha proprio senso, se mettessi le foto del tuo bimbo sul blog saresti tu la prima a metterle in giro, non capisco la critica, come non capisco il post d'altronde, sembra che siate contenti di essere reperiti su google ma non dagli aggregatori, come se gli aggregatori fossero il male :D

Fatemi capire:
- Google va bene perchè altrimenti non ci si fila nessuno
- La community blogger va bene perchè non possiamo opporci
- wikio va bene perchè è famoso
- restaurantonclick non va bene pechè... boh.

E il principio di condivisione? la parola interNET vi dice qualcosa?

Guardate, capirei pure se usassero i vostri post per fare soldi tramite la pubblicità, e se non citassero la fonta ma neanche quello fanno, e ci sono i nostri link ovunque.

io personalmente sono contento che mi abbiano inserito, sto ricevendo anche più di qualche visita :D

baci!

Anonimo 7 maggio 2009 20:56  

Ciao, scusa ma vorrei correggere un paio di tue inesattezze:

ti cito: "come se fosse un aggregatore notizie derivanti dai nostri blog"

non dire COME SE FOSSE, perchè LO E', ne ha tutte le caratteristiche, e pare proprio che il loro progetto sia quello.

"e far parte in una pseudo-classifica dei blog più votati."

ho controllato, si può votare, ed il voto viene registrato davvero, non è una pseudo classifica, ma una classifica vera e senza inghippi (pare)

Sul fatto che potevano chiedere prima di pubblicare mi trovi parzialmente daccordo, non sappiamo neanche se quello è un progetto definitivo, sul sito madre non è citata la sezione /notizie/, ne sappiamo se la nostra presenza li dentro sia o no frutto di una selezione umana o meno... insomma a me pare tanto un progetto in alfa o beta version (ed a mio parere è anche un bel progetto, almeno a giudicare dalla grafica e dalla cura del sito madre).

Un salutone a tutti.
Gennaro

Rorò 7 maggio 2009 22:32  

@Raffaele: non ho scritto che avete offeso la mia opera, infatti distinguo benissimo tra il vostro sito ed uno che, invece, plagia senza citare la fonte spacciando il materiale per il proprio.
Ho solamente espresso il pensiero che avrei gradito un contatto da parte vostra prima che il mio blog fosse inserito nella blogroll. Non penso sia una richiesta tanto anormale. E’ vero, il mio blog ed il contenuto è pubblico in rete e condiviso da chiunque voglia visitarlo, ma trovo legittimo conoscere e dare l’autorizzazione o meno all’utilizzo di ciò che pubblico. Ma se voi stessi chiedete compilare di compilare il modulo per promuovere il proprio blog, allora perché linkare senza aver ricevuto una esplicita rischiesta?
Ieri mattina ho anche inviato un’email alla redazione ma non ho, tuttora, ricevuto risposta. Tra l’altro nell’email ho anche scritto che, se avessi saputo del link al mio blog, avrei anche potuto ricambiare con uno scambio link e quindi inserire un banner a mia volta sul blog perché, penso, la “cortesia” deve essere reciproca.
E, permettimi, non ho montato nessun “caso”, come lo chiami tu, ma solo espresso una mia personalissima idea, condivisibile o meno, ma pur sempre una mia idea in uno spazio che considero mio.
Spero d’essere stata chiara e non aver alimentato polemiche, che vi assicuro non avevo intenzione di creare.

@Anonimo lettore stupito e anonimo n° 2 : avrei gradito una firma o un nome e non interloquire con un “anonimo”... ma vabbè lasciamo stare.
Se leggete la mia risposta a Raffaele capirete il motivo del mio disappunto. Non contesto l’inserimento del link ma piuttosto il non chiedere l’autorizzazione a farlo.
Gli aggregatori NON sono il male, ma se i loro progetti sono seri e con lo scopo di costruire un progetto valido devono dimostrarlo con il rispetto verso i blog che aggregano.

@Gennaro: io non conosco le intenzioni e i progetti dei curatori del sito per cui non so se la classifica è credibile, se non inseriranno link a carattere commerciale ecc. ecc.

caterina 9 maggio 2009 23:08  

Rorò come faccio a contattarti in m.p?

Rorò 10 maggio 2009 10:46  

@Caterina se vuoi contattarmi in privato mandami pure un'email.
Il mio indirizzo è roro1711@gmail.com

Ciao!!

Related Posts Widget for Blogs by LinkWithin