Focaccia ai peperoni e focaccia ai pomodori

>> lunedì 6 ottobre 2008


Buon inizio settimana!
No! Non sono emigrata, non mi hanno rapita gli alieni, non mi sono dimenticata del mio blog e nè dei vostri. Anzi! Vi leggo tutti i giorni anche se non riesco a lasciare tracce del mio passaggio nei commenti. Semplicemente sono impegnata più del solito: la mattina a lavoro, pomeriggio a casa ma trovo sempre qualcosa da fare, compreso prepararmi il lavoro per la mattina seguente, oppure aiutare il mio fidanzato nel suo di lavoro, studiare un po' oppure, cosa che faccio molto volentieri, considerando che avevo abbandonato la lettura da un po' di tempo, mi abbandono alla storia con la quale sono alle prese in questi giorni.
Sto, infatti, leggendo La chimera di Sebastiano Vassalli, Premio Strega nel 1990. Finalmente sono arrivata al capitolo in cui la trama comincia a farsi più interessante ed entrare nel pieno della storia raccontata dall'autore. Mi sta piacendo davvero tanto, anche se ogni tanto la narrazione risulta un po' troppo lenta o s'arresta completamente per dare spazio ad ampie descrizioni di luoghi o personaggi. Ma proprio queste descrizioni sembrano prendere corpo e vita al di fuori delle pagine del libro e materializzarsi davanti agli occhi. Ma ve ne parlerò più dettagliatamente magari dopo averlo finito.
Passando al tema di questo post, condivido con voi le focacce preparate un paio di settimane fa, Focaccia ai peperoni e focaccia ai pomodori, illudendomi per un attimo, guardando i loro colori caldi che sia ancora estate.

E' la stessa ricetta usata per la Pizza bianca tonno cipolla e mais preparata in occasione del Pizza Gourmet, rielaborata partendo da quella della Focaccia ottima postata nel forum di Alfemminile da il3per.

Ingredienti:
500 gr. di farina 00
250 gr. di farina di semola rimacinata
500 ml circa di acqua tiepida
24 gr. di lievito di birra fresco
60 gr. di olio evo
3 cucchiaini di sale
1 cucchiaino di zucchero

Ho versato le farine ben miscelate tra di loro sulla spianatoia ed al centro un po' d'acqua con il lievito sciolto, e dopo aver un po' amalgamato ho aggiunto lo zucchero. Ho poi continuato ad impastare versando la restante acqua, l'olio ed il sale. Ho fatto lievitare la pasta per circa 2 ore nel forno appena riscaldato e spento, coprendo con un canovaccio umido.

Trascorso questo tempo ho steso la pasta lievitata in tre teglie, di misura crescente. La più grande l'ho condita con tonno, cipolla e mais (il procedimento completo nel post al link sopra).
Intanto ho condito la teglia media con dei peperoni, gialli e rossi, arrostiti e conditi 3-4 ore prima con sale, olio e origano. Ho versato sopra la focaccia il succo prodotto dai peperoni stessi formando poi con le dita i buchi.


La focaccia più piccola l'ho invece farcita con un pomodoro tagliato a fette sottili, condito con sale, olio e origano, condito con l'olio dei pomodori e fatto i buchi.


Ho infornato a 230° per circa15-20 minuti ciascuna.

12 sassolini:

ღ Sara ღ 6 ottobre 2008 20:07  

ma che delizia questa focacciona!!non ho ancora cenato..mi hai fatto venire una fameeee!!

Fiorella 6 ottobre 2008 21:49  

E' bellissima questa focaccia, con i peperoni poi, meglio ancora :-)

Baci

manu e silvia 7 ottobre 2008 08:09  

Buonissima questa focaccia fatta ocn la farian di mais...tra le due versioni non sapremmo proprio quale scegliere!!
bacioni

Onde99 7 ottobre 2008 10:41  

Bellissime queste focacce, mi fanno venire una voglia... a quest'ora, poi, che la colazione comincia ad essere un lontano ricordo...

dolci a ...gogo!!! 7 ottobre 2008 17:22  

le focaccie sono la mia passione...ne sento il profumo:-)baci imma

Danea 7 ottobre 2008 19:51  

Dev'essere squisita!! Ne mangerei volentieri un bel pezzo in questo momento :P
Complimentissimi!

unika 7 ottobre 2008 20:26  

buonissima:-) grazie per tutto un abbraccio anche a te
Annamaria

Rorò 8 ottobre 2008 15:04  

A tutte grazie 1000 d'essere passate!

A presto!

Anonimo 8 ottobre 2008 16:12  

che ideona quella della focaccia coi peperoni!!!!!!!!!
Grazie,la proverò al più presto!
baci

Mara

eli 9 ottobre 2008 18:33  

roro ma sono bellissime entrambe!!! e la prima foto è spettacolare!!! era un sacco che non passavo di qui... mi merito una tirata d'orecchie... :-( baciotto, eli

eli 9 ottobre 2008 18:33  

roro ma sono bellissime entrambe!!! e la prima foto è spettacolare!!! era un sacco che non passavo di qui... mi merito una tirata d'orecchie... :-( baciotto, eli

Dolce e Salata 9 ottobre 2008 20:05  

Che bello il tuo blog! Grazie mille per aver messo in evidenza la mia iniziativa.
Sai che abbiamo un saco di cose in comune?
Stessi studi (io però ancora devo laurearmi)...
Mio marito lavora nelle telecomunicazioni ed è di catanzaro.
Cmq ovvio che adoro tutta la Calabria!
Tornerò di sicuro a trovarti...a proposito, hai letto del mio aggregatore?Ti andrebbe di dare la tua adesione?
Baci
Laura

Related Posts Widget for Blogs by LinkWithin